Domenica di Pasqua 2021 – Consulta Giovanile Caulonia

Nella Domenica di Pasqua l’appuntamento è in piazza Mese.
Dopo la solenne messa, tutti sono pronti ad assistere alla più spettacolare delle funzioni;
alcune persone si affacciano ai balconi, i più fortunati dalla terrazza di fronte la Chiesa Matrice, la maggior parte dovrà accontentarsi di assistere da terra, tutti i bambini vogliono arrampicarsi sulle spalle dei genitori, perché “quel momento” nessuno vuole perderlo.
La statua di Cristo Risorto è uscita dalla Chiesa Matrice, quella di San Giovanni è nascosta nella viuzza “Dei Passeri” a fianco del palazzo Tarsitani, la Madonna, si trova dietro la Badia.
San Giovanni comincia i suoi “viaggi”, sono tre, ogni successivo sarà più veloce del precedente e solo al terzo la Beata Vergine uscirà per verificare se, realmente, suo figlio Gesù è risorto.
Finalmente è arrivato, l’ attimo che tutti aspettavamo, quando cade il manto nero della Madonna Addolorata e compare quello azzurro di Maria Immacolata;
la speranza che diventa realtà: è questa la “Svelata”.
A Caulonia vive un uomo che da oltre venti anni ha il compito di tirare il filo, chissà quanti di noi avrebbero voluto essere al suo posto;
quel filo rappresenta il passaggio dalla tristezza alla felicità!
È magico quell’attimo, tutti hanno gli occhi puntati lì, è facile lasciarsi sopraffare dall’emozione e tirare troppo presto, oppure farlo un secondo dopo, lasciando svanire l’effetto; ebbene, quel Signore, da oltre venti anni, non ha mai sbagliato, probabilmente perché dietro questa meravigliosa tradizione della Svelata c’è tanta passione, di Uomini e Donne che con costanza e dedizione si impegnano per la sua riuscita.
Le tradizioni non esisterebbero se non grazie a Loro.

BUONA PASQUA A TUTTI VOI DALLA CONSULTA GIOVANILE DI CAULONIA.

Consulta Giovanile Caulonia

Articolo precedenteSabato Santo 2021 – Consulta Giovanile Caulonia
Articolo successivoRegiostars 2021

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui