Regiostars 2021

Al via la competizione tra i progetti più innovativi d’Europa

Valorizzare le buone pratiche e le iniziative finanziate dalla politica di coesione, premiando i progetti più innovativi capaci di ispirare altre regioni europee ed altri beneficiari. Nonostante le note difficoltà causate dalla pandemia da COVID-19, è partita l’edizione 2021 di RegioStars, il concorso pensato per i migliori progetti finanziati dall’Unione europea.

La competizione promossa dalla DG REGIO – Direzione generale della Politica regionale e urbana della Commissione Europea, giunta alla quattordicesima edizione, è aperta a tutti i soggetti beneficiari di fondi europei per la realizzazione di progetti nell’ambito della politica di coesione dell’UE. Le proposte, inoltre, devono rappresentare esempi di eccellenza e buone pratiche con riferimento a una delle cinque categorie tematiche individuate dalla Commissione europea:

  • Smart Europe, Europa intelligente, che riguarda progetti diretti ad aumentare la competitività delle imprese locali nel mondo digitale;
  • Green Europe, Europa verde, per rendere le comunità in contesti rurali e urbani più sostenibili e resilienti;
  • Fair Europe, per un’Europa equa, che promuova l’inclusione e la lotta alle discriminazioni;
  • Urban Europe, quindi il tema dello sviluppo urbano, che deve contribuire alla transizione verso sistemi circolari, verdi e sostenibili, soprattutto con riferimento all’approvvigionamento alimentare;
  • Topic of the year, l’argomento dell’anno, la mobilità verde nel contesto dell’Anno europeo delle ferrovie 2021.

Il concorso sarà aperto fino al 9 maggio 2021. Oltre al giudizio di una giuria indipendente di esperti di alto livello, che selezionerà i primi classificati nelle cinque categorie in gara, anche il pubblico sarà invitato a scegliere il proprio progetto preferito.

Per la prima volta, con l’edizione 2021, i vincitori saranno anche invitati a partecipare a sessioni di formazione sulla comunicazione nell’ambito della Settimana europea delle regioni e delle città, a Bruxelles, che potranno aiutarli a promuovere i risultati dei progetti realizzati grazie al contributo dei fondi Ue.

Tutte le informazioni sul concorso sono disponibili al link in basso, dove sono raggiungibili anche la guida e l’application form.

Link

Articolo precedenteDomenica di Pasqua 2021 – Consulta Giovanile Caulonia
Articolo successivoSave The Green – Comune di Caulonia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui