Chiesa dei SS. Biagio e Leone

[ultra_dropcaps style=”ultra-normal”]L[/ultra_dropcaps]a chiesa di San Leo , di epoca seicentesca, fu costruita da maestranze locali.
Questo edificio religioso, la cui pianta a croce latina, ospitò la confraternita dell’Immacolata fino al 1842, anno in cui venne trasferita nella chiesa del Carmine.
Successivamente la chiesa venne “ex consecrata” e trasformata in teatro comunale e nel 1985, in seguito di un restauro dell’Amministrazione Comunale, la struttura è divenuta sala per esposizioni, per conferenze e mostre ed è inoltre sala-concerto del complesso bandistico “Città di Caulonia“.

Chiesa di San Biagio

Nel 1649 la chiesa di San Leone fu aggregata alla parrocchia di San Biagio, divenendo titolare San Biagio.
Se ne ignora l’epoca della fondazione.
Erano ambedue provviste di benefici parrocchiali e di terreni.
SIUSA
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui