Ghiotta di natale, baccalà in umido con patate e cavolfiori

La ghiotta di Natale è un secondo piatto tipico della cucina calabrese che si prepara tradizionalmente per feste di Natale e di fine anno. Gli ingredienti della ghiotta sono baccalà, cavolfiore, salsa di pomodoro capperi, pinoli ed olive. Il baccalà si fa’ cuocere in umido con patate e cavolfiori precedentemente lessati ed insaporiti con un guazzetto a base di salsa di pomodoro, pinoli, capperi ed olive.

Ghiotta di Natale

Ingredienti per 4 persone

  • 600 grammi di baccalà
  • 400 grami di patate pelate
  • 400 grammi di ciuffi di cavolfiori
  • 1 grossa cipolla di Tropea
  • olio di oliva extravergine
  • 50 grammi di pinoli
  • 50 grammi di uvetta
  • 100 grammi di di olive verdi denocciolate
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati
  • pelati di pomodori

Procedimento

Sbollenta separatamente per 5-6 minuti i ciuffi di cavolfiore e le patate tagliate a spicchietti non troppo grandi. In un tegame rosola la cipolla affettata sottilmente fino a quando sarà diventata trasparente. Aggiungi le olive, i pinoli, i capperi, mescola e lascia insaporire qualche minuto. Versa la salsa di pomodoro, regola di sale e pepe e lascia cuocere 5 minuti.

Aggiungi le patate i cavolfiori e i pezzi di baccalà precedentemente spellati. Copri e lascia cuocere 10 minuti. Servi la ghiotta di Natale spolverando il piatto con prezzemolo tritato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui