Raccolta beni alimentari di prima necessità per la Caritas – 29 Marzo 2020

Con l’arrivo delle restrizioni e la chiusura coatta di quasi tutte le attività lavorative, molte famiglie precarie del territorio si sono ritrovate in gravi disagi economici.
Pertanto, si è proposto ai soci, tramite whatsapp, di acquistare una scorta di beni alimentari di prima necessità e donarli alla Caritas di Caulonia nella figura di Don Donato Ameduri.
Avendo avuto pareri favorevoli come da foto in allegato, si è provveduto all’acquisto dei prodotti alimentari nei supermercati degli associati, con dei costi così ripartiti:

– SUPERMERCATI PAPANDREA → Euro 250,12
– SUPERMERCATI CONAD → Euro 150,00


Per una spesa complessiva di Euro 400,12.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui