I Pistunari

I Pistunari

Questi sono letteralmente scomparsi.

Erano personaggi caratteristici che precedevano e seguivano la statua di Sant’ Ilarione Abate, protettore di Caulonia, durante la processione nei due appuntamenti annuali: maggio e ottobre.

Fino ai primi anni sessanta, vestiti di scuro, come se fosse una divisa, questi personaggi portavano a spalla “u pistuni”  , una specie di fucile ad avancarica con canna molto larga ed ancora più larga la bocca “sputafuoco”.

Venivano predisposti allo sparo, introducendo della polvere pirica che scoppiava con enorme fragore lungo il percorso del Santo ed in posti, precedentemente individuati, per garantire la sicurezza e l’incolumità della gente.

Era una tradizione che si tramandava da secoli ma dopo un leggero incidente, uno dei pistonari si è fatto male, è stata soppressa la loro presenza.

Oggi, ritengo, potrebbero essere recuperate queste figure anche a solo scopo turistico.

dalla guida turistica “Caulonia” di Giuseppe Panetta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui